L'autunno è arrivato: raffreddamenti, sinusiti e riniti si combattono con l'ozonoterapia

Con l’ora legale, sono arrivati fenomeni fastidiosi, anche se prevedibili: il vento soffia più freddo, il mare è incattivito ed è stagione di malattie da raffreddamento. Starnuti, occhi arrossati, bruciore faringeo, riniti e congestioni delle vie respiratorie sono all'ordine del giorno.

Quest’anno poi dovremo fare attenzione a distinguere forme influenzali stagionali da colpi di coda del COVID 19. Quindi con diligenza verificare le proposte dei piani vaccinali e consigli del medico di famiglia.

Il Poliambulatorio Matteotti propone a supporto una terapia di rinforzo ai farmaci sintomatici per il raffreddore. Si tratta dell’Ozonoterapia tramite l’insufflazione nasale. L’uso dell’ozono si è dimostrato un valido aiuto per prevenire ed accelerare la guarigione di sinusiti e faringiti, sia negli adulti che nei bambini. L'ozono è molto efficace come antisettico, antibatterico, antivirale e un prezioso rimedio per la cura di patologie rinofaringee come sinusiti e riniti. Sono sufficienti da 3 a 5 brevi sedute, assolutamente indolori.